Come Costruire Un Metodo Di Lavoro Come Oss

Mille anni di fronte all'epidemia Scrivere di verdure leggere

Le etiche professionali generalmente chiamano i codici di comportamento che provvede la natura morale di quel rapporto tra la gente che consegue della loro attività professionale. La caratteristica di etica professionale è la sua connessione vicina con attività di membri di gruppo concreto e unità indissolubile con la teoria generale di morali.

In sensi morali di etica pedagogici professionali dell'insegnante sono considerati come il partito emotivo della sua caratterizzazione di attività spirituale insieme con fede una posizione morale soggettiva in relazione ad attività professionale e partecipanti di processo educativo. I sensi morali funzionano come mezzi di formazione della personalità e come uno di problemi d'istruzione morale. I sensi morali dell'insegnante possono esser condivisi condizionatamente in alcuni gruppi secondo l'oggetto riflesso. In gruppo dei sentimenti che governano la relazione dell'insegnante ai sentimenti di professioni di un dovere professionale, la responsabilità è assegnata; l'autocritica, l'orgoglio, l'onore, eccetera definisce l'atteggiamento dell'insegnante verso loro quanto al rappresentante di una professione pedagogica; alla fine, il gruppo speciale è fatto dai sentimenti che riflettono l'atteggiamento verso partecipanti di processo pedagogico.

Le morali pedagogiche rappresentano il sistema delle norme generali e private, le regole e le dogane che sono tra di loro in rapporto difficile. Efficacemente per regolare il comportamento dell'insegnante, il sistema di requisiti di morali pedagogiche deve possedere la coerenza interna, che è le norme generali e private, le regole e la dogana devono fare un tutto.

L'etica pedagogica considera l'essenza delle categorie principali di morali pedagogiche e valori morali. I valori morali che è possibile chiamare il sistema di idee del bene e male, la giustizia e l'onore che funzionano come una valutazione particolare di carattere dei fenomeni vitali, i vantaggi morali e gli atti di persone, eccetera. Tutti i concetti morali fondamentali sono applicabili ad attività pedagogica, i concetti comunque separati riflettono tali linee di viste pedagogiche, attività e le relazioni che segnano l'etica pedagogica in sezione piuttosto indipendente di etica. Tra queste categorie – un dovere pedagogico professionale, una giustizia pedagogica, un onore pedagogico ed e un'autorità pedagogica.

La norma generale di morali pedagogiche è il requisito largo e notevole, copre le situazioni più tipiche e presenta il requisito più largo per l'insegnante a lavoro pedagogico, gli scolari e i loro genitori, i colleghi che channelizes generale il suo comportamento. La norma morale e pedagogica privata generalizza il cerchio più stretto delle relazioni e i fatti di comportamento dell'insegnante e apre la parte dei contenuti e il volume del requisito concluso in questo o che la forma generale.

Capendo di norme del comportamento, la natura di rapporto in società e valore di qualità della persona umana che è fissata in viste, rappresentazioni, sentimenti e abitudini è chiamata come coscienza morale. La coscienza pubblica dà la giustificazione teoretica e ideologica generalizzata di morali come fenomeno pubblico; in coscienza morale individuale è riflesso anche i dettagli di quel mercoledì con cui la persona costantemente interagisce.